Lusevera

Mostre: "Padri e figli" a Illegio, primi cinque capolavori

Sono stati annunciati oggi i primi cinque capolavori per la 14/a mostra internazionale d'arte ''Padri e figli'', in programma a Illegio (Udine) dal 13 maggio al 7 ottobre. La mostra vedrà esposte circa sessanta opere dal IV secolo a.C. fino al XX, provenienti da 46 sedi di otto paesi d'Europa. In arrivo una replica del Laocoonte, dal Museo de Reproducciones Artìsticas de Bilbao, e poi ''Il dolce tocco di Tobiolo che guarisce gli occhi ciechi del suo vecchio padre'' nel dipinto del 1640 dalla Fondazione Longhi di Firenze, a firma dell'olandese Matthias Stomer, interprete di Caravaggio, ''Il padre misericordioso e il figliol prodigo finalmente ricongiunti'' dalla Galleria Sabauda di Torino, dipinta nel 1765 circa da Pompeo Girolamo Batoni, ''Adieu'' di Alfred Guillou, tela del 1892 dal Musée des Beaux Arts di Quimper e infine il ''Figlioletto di un anonimo carcerato, che va a trovare suo papà e gioca con lui'' del russo Vassily Vereschagin, datato 1868, in arrivo dalla Galleria Tretyakov di Mosca.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie